Home Page
Home Page Home Page
Home Page Home Page

Arteterapia

L'Arteterapia è un’attività espressiva armonizzante che si fonda sul presupposto che il processo creativo messo in atto nel “fare arte” produce benessere, salute e migliora la qualità della vita. Attraverso l'uso dei materiali artistici di vario tipo (creta, tempere, materiale di riciclo, etc.), facilitati da un arteterapeuta, è possibile incrementare la consapevolezza di sé, fronteggiare situazioni di difficoltà e stress, migliorare le abilità cognitive e godere del piacere che la creatività artistica, affermando la vita, porta con sé.

A cosa risponde e chi ne può beneficiare

Condividere l'esperienza di un laboratorio espressivo di arteterapia offre ai partecipanti l'opportunità di godere del piacere di creare con materiali artistici, di esprimere e rielaborare sentimenti, pensieri, vissuti, attraverso il linguaggio non-verbale dell'arte visuale e plastica. Non essendo finalizzata alla produzione di un “bell'oggetto”, aspetto più ricreativo ed artigianale relativo ad altri ambiti e metodologie d'intervento, l'arteterapia rende possibile comunicare e scambiarsi impressioni, ricordi, stati d'animo, immagini reali o fantastiche.
Attraverso l'arteterapia si ha la possibilità di attivare risorse che tutti possediamo: la capacità di elaborare il proprio vissuto, dandogli una forma, e di trasmetterlo creativamente agli altri.

Come si pratica

Per poterla praticare, non sono necessarie precedenti esperienze o competenze di tipo artistico; non è questo il contesto in cui possano emergere giudizi di tipo estetico, poiché ogni espressione dell'anima e della propria umanità, fosse anche solo un semplice segno o un insieme caotico di linee e colori, è manifestazione autentica di un sentire profondo e come tale, di valore inestimabile.
Per maggiori dettagli sulle attività psicomotorie proposte dallo Studio, clicca qui.