Home Page
Home Page Home Page
Home Page Home Page

Logopedia

La logopedia è volta all’educazione e alla rieducazione di tutte le patologie che provocano disturbi della voce, della parola, del linguaggio orale e scritto e delle disabilità comunicative.

A cosa risponde e chi ne può beneficiare

Le difficoltà o patologie di cui si occupa la logopedia possono riguardare:

  • Ritardi e disturbi del linguaggio
  • Disturbi della fluenza (balbuzie)
  • Disturbi specifici e aspecifici dell’apprendimento scolastico (lettura, scrittura e calcolo)
  • Disturbi linguistici da deficit uditivi
  • Ritardi e deficit dello sviluppo cognitivo
  • Disfonie infantili ed adulte
  • Disturbi pervasivi dello sviluppo e autismo
  • Disturbi da deficit dell’attenzione e della memoria
  • Disturbi dell’articolazione (dislalie) e deglutizioni atipiche infantili
  • Afasie e disartrie

 

Come si pratica

Il logopedista elabora un bilancio logopedico ovvero una valutazione, nell’ambito delle proprie competenze, dei bisogni e delle potenzialità comunicativo–linguistiche della persona, progettando un piano di trattamento riabilitativo specifico.
Propone inoltre l’adozione di ausili per la comunicazione e l’apprendimento, insegnandone l’uso e svolgendo attività di counseling  per l’utente, la  famiglia, le scuole o altre istituzioni.  In relazione a questo il logopedista può proporre:

  • Valutazione logopedica dei disturbi dell’età evolutiva, adulta e geriatrica
  • Terapia logopedica attraverso sedute ambulatoriali individuali o in piccolo gruppo
  • Laboratori di linguaggio per le scuole d’infanzia
  • Incontri formativi per insegnanti, educatori e genitori

 Può essere proposta con 2 modalità diverse a seconda del bisogno (non necessariamente in alternativa tra loro):

  • Singolarmente, per rispondere a situazioni specifiche che richiedono un rapporto uno a uno con il logopedista;
  • in piccolo gruppo, in cui tipologia problematica può beneficiare delle dinamiche motivazionali e interattive del gruppo.

Per maggiori dettagli sulle attività di ortho-bionomy proposte dallo Studio, clicca qui.